IL CAFFÈ MOKA PERFETTO


Un caffè moka è un rito diverso dall’espresso.
L’uno non esclude l’altro all’interno della stessa casa, ma con gesti, metodi e modi di estrazione differente.
Preparare un buon caffè moka non è semplice, bensì un’arte legata a esperienza e sensibilità.
Di seguito dei piccoli suggerimenti che potranno aiutarvi a godere a pieno del piacere e del profumo del caffè moka:

  • Acqua: meglio se fresca e corrente
  • Caffettiera: sempre meglio se usata. Più spesso si usa meglio è.
  • Lavaggio: lavaggio a freddo, non usare detergenti.
  • Livello dell’acqua: fermarsi appena sotto la valvola.
  • Macinatura del caffè - sempre meglio se macinato fresco al momento.

  • Quantità di caffè: in una caffetteria da tre persone utilizzare circa 150 g di acqua 20 g di caffè macinato N.B. non pressare il caffè all’interno e riempire il filtrino a formare una sorta di “collinetta”.
  • L’infusione: scaldare a fiamma bassa la caffettiera per fare salire gradualmente la temperatura. Vi consigliamo di preparare il caffè moka lasciando sollevato il coperchio della caffettiera; non appena usciranno le prime gocce di crema di caffè, spegnere il fuoco onde evitare di bollire e sbiancare il caffè.
  • Servire: prima di servire, girare il caffè estratto con un cucchiaino per omogeneizzare il tutto.



Miscele:

  • Media 100% Arabica: caffè raffinato ottenuto da varietà 100% arabica con un colore rosso granato tendente al nocciola.
    L’aroma è soave, speziato, con sentori di violetta, cuoio e tabacco;


  • Forte 100% Arabica: Caffè corposo ed elegante ottenuto da varietà 100% arabica con un colore rosso nocciola intenso e una crema dalla tramatura fitta.
    L’aroma è ampio, cioccolatoso e vanigliato, ricorda le confetture di lampone, profumi balsamici;


  • Decaffeinato 100% Arabica.







© 2016 Orlandi Group Srl. Tutti i diritti riservati. P.IVA 02051550446 | Design by YUMA Comunicazione